LOCALSURF Sesso, sex, grafica, spettacolo, danza, recitazione, moda, provini, canto, casting, surf, snowboard...

Reply

Lavorare in mare viaggiando, Piccola guida molto utile

« Older   Newer »
LOCALSURF
icon10  view post Posted on 5/7/2007, 12:13 Quote




Andar per mare


Imbarcarsi su uno splendido e confortevole yacht per una crociera estiva lungo le radiose coste del Mediterraneo, per poi superare lo Stretto di Gibilterra e partire verso le Americhe: chi non ha sognato, almeno una volta nella vita, un'esperienza del genere?
I requisiti essenziali per avvicinarsi a questo settore lavorativo sono lo spirito d'avventura, la versatilità e, naturalmente, una competenza tecnica di base per quanto riguarda la navigazione.

In linea di massima la rotta percorsa dalle imbarcazioni è la seguente: si parte dalla costa orientale del Mar Mediterraneo e, passando per la mitica isola greca di Rodi e la piccola Malta, si prosegue alla volta di Palma di Maiorca, Alicante, Gibilterra, per sfociare poi nell'Oceano Atlantico e raggiungere le Canarie e le Azzorre, da dove inizia la traversata atlantica verso gli esotici Caraibi, il torrido Brasile e la costa orientale degli Stai Uniti. Centinaia d'imbarcazioni, in primavera, scendono a Gibilterra e molte di queste sono pronte per il cambio d'equipaggio: è comune esperienza che qualche membro dell'equipaggio, imbarcato sulla Riviera francese o sullo stretto di Gibilterra, non abbia più intenzione di rimettere piede sulla nave, quindi diventa necessario sostituirlo. Chiunque desideri attraversare l'Atlantico, deve seriamente considerare la possibilità di cercare un posto nell'Atlantic Rally for Cruisers (ARC), una competizione nautica che parte da Las Palmas, nelle Canarie, l'ultima domenica di novembre.

Altre imbarcazioni partono in autunno dalla Costa Azzurra, dalla Costa del Sol e dalle Isole Canarie e si avventurano poi nella traversata dell'Atlantico che dura un mese e che, solitamente, ha inizio in ottobre o in novembre. Le isole Canarie rappresentano l'ultima tradizionale fermata di approvvigionamento per circa 400 imbarcazioni in procinto di avventurarsi nella traversata oceanica: la prospettiva di avere migliaia di miglia davanti a sé stimola spesso i proprietari e i comandanti ad assumere un equipaggio extra.

Anche persone che non hanno esperienza di barche possono trovare un lavoro di questo genere. Per capitani e proprietari di barche non è insolito assumere personale alle prime armi. Le posizioni iniziali sono:

~ Deckhand
~ Steward/Stewardess
~ Cook/Assistant Cook

Si deve essere pronti a svolgere le mansioni più svariate: pulire e lucidare la barca, fare il bucato a mano, pulire la cabina, fino a servire a tavola e ridipingere l'intero natante. Ci sono delle capacità che possono essere vantaggiose al momento della candidatura per una determinata posizione. Tra queste si trovano per esempio:

» saper cucinare pietanze semplici,
» avere abilità nel trattare con i bambini
» aver lavorato come cameriere o barista
» saper lavorare il legno e fare piccole riparazioni
» avere esperienza di istruttore di sport acquatici e poter fare il sub
» aver frequentato un corso di pronto soccorso
» aver fatto il bagnino
» avere delle conoscenze da estetista o massaggiatore

Molte delle posizioni per dilettanti o novizi non sono pagate ma offrono la possibilità di un passaggio gratuito nei mari del mondo in cambio di lavoro. Per trovare un lavoro pagato è necessario aver superato un corso di base sulla sicurezza STCW 95 della durata di 5 giorni. È composto da pronto soccorso, lotta agli incendi, sopravivenza e sicurezza personale e collettiva.

I viaggiatori prendono spesso un volo economico stabilito per contratto, verso uno dei luoghi di soggiorno dell'area del Mar Mediterraneo, per entrare a far parte di un equipaggio navale: se la ricerca non si rivela fruttuosa, il premio di consolazione di un paio di settimane al sole non è certo cosa di cui rammaricarsi.

Indirizzi utili per cercare lavoro in questo settore:

www.cruising.org.uk
The Cruising Association

www.globalcrewnetwork.com
Il Global Crew Network è una banca dati per il reclutamento di professionisti (capitani, ufficiali, marinai) e dilettanti per barche sia a vela sia a motore in tutto il mondo.

www.crewseekers.co.uk
Crewseekers è un'agenzia che tratta yacht e il personale di bordo.

www.rya.org.uk
The Royal Yachting Association

www.jobs-at-sea.com
Lavori sia su yacht che navi da crociera.

www.yachtchefs.com
Sito specializzato per posti da cuoco nel Mediterraneo

www.yachtengineers.net
Sito specializzato per posti da ingegnere nel mondo

www.greycoatplacements.co.uk
Agenzia di reclutamento per personale domestico

www.intl-crewrecruitment.com
www.bluewateryachting.com
Agenzie di reclutamento ad Antibes, Francia.

www.yachthelpgroup.com
Agenzia di reclutamento in Spagna
 
Top
0 replies since 5/7/2007, 12:13
 
Reply